È morto mango, stroncato da un infarto durante il concerto

sanremo 27 febb - 3 marzo 2003 57° festival di sanremo ©terenghi/fotostoreIl cantante Giuseppe Mango è morto, portato via da un infarto a 60 anni mentre teneva un concerto al Pala Ercole di Policoro, in provincia di Matera. Il malore lo ha colpito mentre cantava Oro una delle sue canzoni più celebri. Mi ha scosso un profondo senso di tristezza quando ho saputo della notizia. Vorrei ricordare oltre alla già citata Oro altre sue canzoni che personalmente mi piacciono molto: Australia, la splendida Lei verrà, Odissea, Bella d’estate, Nella mia città, Come Monna Lisa, Mediterraneo,Dove vai, Giulietta e  La rondine.

In pochi lo sanno ma Giuseppe Mango era anche un grande amante della poesia, nel corso degli anni infatti ha scritto e pubblicato due raccolte di poesie con la casa editrice Pendragon.

Lo stesso cantante aveva dichiarato tramite il suo sito:

È solo da poco che ho scoperto la poesia come scrittura, come liberazione dell’anima quando chiede aiuto, quando è massima espressione dell’uomo, come danza infinita, come amplesso di sempre toccato dal cielo e da rami d’ulivo.

Tra i suoi poeti preferiti c’erano Shakespeare, Montale, Garcia Lorca, Baudelaire, Majakovskij, Pessoa, Odysseas Elytis, Pablo Neruda e Nazim Hikmet.

Voglio salutarlo con l’ultima canzone nella quale si è esibito e forse anche la più celebre.

Rispondi

Name and email address are required. Your email address will not be published.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: