cultura

L’italiano medio deve aprire gli occhi

italiano medioIeri stavo parlando con un mio amico e psicologo di come sia difficile la situazione in Italia soprattutto per i giovani. Il lavoro √® poco e sottopagato, forse per un ragazzo tra i 20 e i 35 anni questo √® il momento peggiore di vivere in questo paese. Ma la cosa che pi√Ļ mi sconvolge √® la completa ignoranza civica e politica che hanno le persone in questa fascia di et√†. Sia chiaro non √® l’unica fascia colpita, ci sono anche un bel numero di persone pi√Ļ “grandi”. Diciamo per√≤ che in questa generazione vi √® una concentrazione di menefreghismo¬†in questa materia pi√Ļ elevata. Non vorrei essere troppo duro (anche perch√© anche io sono un loro coetaneo) ma sembra che ognuno sia una pecora che segue il gregge senza sapere davvero il motivo per il quale lo fa. Come si pu√≤ non combattere per i propri diritti? Come √® possibile non chiedersi il perch√© di determinate scelte politiche che vanno ad influire sulla vita quotidiana di ognuno di noi? Perch√© tutti si lamentano e nessuno agisce?

Generalizzare è sbagliato, ma sfido chiunque di voi ad andare in strada e fare qualche semplice domanda vedrete le risposte che riceverete.

La bellezza dei libri, su laeffe si celebra la lettura

The Beauty of BooksIl “Maggio dei Libri” √® la campagna nazionale promossa dal Centro del Libro e per questa importante occasione la rete laeffe (canale 50 del digitale terrestre e 139 di Sky) ogni gioved√¨ dedica un documentario sul tema dal titolo: La bellezza dei libri. Sono quattro episodi inediti realizzati dalla Tern Television Production, vengono intrecciate storie, interviste, contributi di esperi per rivelare appunto la bellezza dei libri.

Dalla Bibbia fino ai tascabili: i libri hanno una storia millenaria. Difficile contenerla tutta? laeffe presenta una miniserie in tre episodi per raccontare la bellezza esibita e nascosta dei libri.

Giornata mondiale del libro 2014

LIBRO 2014Il 23 aprile ricorre la giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, conosciuta anche come “Giornata del libro e delle rose”¬†, √® un evento organizzato dall’UNESCO per promuovere la lettura. L’iniziativa nasce nel 1995 e in questa giornata si svolgono iniziative in tutto il mondo: flashmob,reading,eventi letterari, presentazioni di libri e molte altre attivit√† inerenti al mondo culturale-letterario.

La cultura √® una cosa seria

culturaGirovagavo su internet in cerca di notizie e mi imbatto in un “comico” video in cui una ragazza che tenta di spiegare perch√© non si trova lavoro in Italia enfatizzando su come sia importante frequentare aperitivi e andare a cena con chi potrebbe offrirti il lavoro. Ora tanto di cappello alla comica, a me per√≤ nel cervello si √® subito palesata una domanda: “In un periodo cos√¨ nero possibile che la gente per capire certe cose deve vedere questi video su youtube?”. B√® la risposta che mi sono dato √®: “Si!”. Oltretutto il video realizzato √® molto ma molto veritiero, non voglio cadere in un banale clich√©, ma i valori ¬†che alcuni ragazzi dimostrano di avere sono proprio questi, tesi avvalorata da i comici che li utilizzano come sketch .