pablo larrain

“Neruda”, il film sul poeta cileno dal 13 ottobre al cinema

neruda“Neruda” √® un film girato dal regista cileno Pablo Larrain e uscir√† nelle sale cinematografiche italiane gioved√¨ 13 ottobre. Presentato al festival di Cannes, racconta la storia del celebre poeta e senatore cileno Pablo Neruda.

Siamo nel 1948 e Neruda √® gi√† un poeta affermato e un senatore del Partito Comunista. Le dichiarazioni contro le repressioni del Presidente Gonzalez Videla gli costano per√≤ un mandato d’arresto che lo costringe alla fuga. Da questo punto in poi il film si discosta dai fatti storici, narrando l’inseguimento del poeta da parte di un poliziotto (Gael Garc√¨a Bernal) che non ne condivide le idee politiche, ma lo ammira come personaggio. Questo inseguimento fra paesaggi andini e momenti di poesia tratti dal “Canto Generale” (importante opera letteraria scritta proprio in quegli anni), ¬†crea una sorta di “relazione” a distanza tra i due.

Il film non √® un biopic, semmai √® un opera “Nerudiana”, come afferma lo stesso regista cileno in un intervista, “una fantasia sulla fuga e l’esilio del poeta che lui stesso forse avrebbe potuto amare”.

Trailer