scrittura

Come evitare gli errori più comuni in una trama

erroridaevitareHo già scritto su come costruire una trama e renderla appassionante per il lettore,  ora invece andremo a vedere come evitare gli errori più comuni nella sua realizzazione.

Errori da evitare

 

  • Bisogna essere informati sull’argomento, ogni scena descritta, ogni dettaglio deve essere credibile. Il lettore si accorgerebbe immediatamente se non si è preparati su ciò di cui stiamo scrivendo.

Come si trova il titolo a un romanzo?

titoloromanzoBreve,lungo,conciso,appassionante, il titolo di un libro è importantissimo perchè rappresenta il suo biglietto da visita, azzeccarlo è un motivo fondamentale della sua fortuna, in particolare se lo scrittore è un esordiente. Deve riuscire ad attirare l’attenzione del lettore trasmettendo le sfumatore emotive del romanzo e invogliarne l’acquisto. Il titolo può nascere prima della scrittura stessa dell’opera oppure può vedere la creazione alla sua fine, non c’è una regola precisa, la cosa certa però è la sua mutevolezza. Numerosi sono i titoli di opere famose che sono stati modificati: Il cuoco di mare di Robert Louis Stevenson (L’Isola del tesoro), La balena di Hermann Melville (Moby Dick), L’ultimo uomo d’Europa di George Orwell (1984). E’ bene sottolineare come il titolo sia una cosa fondamentale ma come al tempo stesso “conti ben poco”, spesso infatti i titoli definitivi vengono scelti dagli editori, ovviamente in accordo con l’autore, d’altronde è anche questione di marketing!

5 consigli per inventare una storia

scrivere-canzone-1Scrivere una storia non è un’ impresa ardua, il difficile è riuscire ad inventarla ed essere originali. Tutti sappiamo raccontare una storia, viviamo costantemente immersi in storie di varia natura e genere, il compito arduo è riuscire ad inventarne una originale e non banale che sappia coinvolgere il lettore. Ecco alcuni consigli per inventare una storia:

4 consigli sullo scrivere da Lev Tolstoj

tolstoj-2Leggendo un libro sono incappato in una lettera mandata da Tolstoj a Leonid Andreyev, dove lo scrittore parlava di quali fossero le sue regole di scrittura:

1)   Scrivere solo quando il pensiero che si vuole esprimere è così forte che non ti lascia in pace finché non sei riuscito a renderlo nel modo migliore possibile. Tolstoj sosteneva che il vero scrittore scriveva per il bisogno di esprimersi e non per fama o denaro.

I tempi verbali

snoopy9

Spesso ci si chiede quale sia il tempo verbale migliore da utilizzare in una storia per riuscire a far sentire il lettore immerso in ciò che stiamo narrando. Andremo quindi a vedere ora i principali tempi verbali.

Presente

Scrivere al presente da l’idea di un qualcosa che sta accadendo al momento, Introduce il lettore direttamente nell’azione. Genera un coinvolgimento particolare perché la vicenda si sta svolgendo in quel preciso istante e non c’è una conclusione  certa, tutto può succedere. E’ un ottima scelta se vogliamo creare un atmosfera vibrante, ricca di tensione. Il miglior modo per usare questa forma verbale è senza dubbio la prima persona che enfatizza l’aspetto drammatico.

Come trovare un idea per una storia

lightbulb idea 304L’idea per scrivere una storia come nasce? Come trovarla? Sono le domande che ogni scrittore, o aspirante tale, si pone prima di scrivere una qualsiasi cosa. Ci sono due metodi per trovare idee per scrivere: la lettura e il mondo che ci circonda.

Leggere

Non mi stancherò mai di ripetere quanto la lettura aiuti la scrittura. Lo scrittore non deve leggere solo per rilassarsi e passare momenti piacevoli, ma per studiare e carpire informazioni, per raccocogliere idee. In questo caso leggere la saggistica è la cosa migliore in quanto si possono studiare informazioni dettagliate su un determinato argomento ( storia,mitologia,religione…) che con una buona riflessione porteranno alla nascita di idee.

Come trovare un’idea per una storia

L’idea per scrivere una storia come nasce? Come trovarla? Sono le domande che ogni scrittore, o aspirante tale, si pone prima di scrivere una qualsiasi cosa. Ci sono due metodi per trovare idee per scrivere: la lettura e il mondo che ci circonda.

Leggere

Non mi stancherò mai di ripetere quanto la lettura aiuti la scrittura. Lo scrittore non deve leggere solo per rilassarsi e passare momenti piacevoli, ma per studiare e carpire informazioni, per raccocogliere idee. In questo caso leggere la saggistica è la cosa migliore in quanto si possono studiare informazioni dettagliate su un determinato argomento ( storia,mitologia,religione…) che con una buona riflessione porteranno alla nascita di idee.