tablet

Logitech Keys to Go, la tastiera perfetta per scrivere in mobilit√†

logitech_keytogo1L’esigenza di poter scrivere in mobilit√† mi ha convinto che il tablet pu√≤ essere una buona soluzione, uno strumento meno ingombrante rispetto ad un computer portatile e dal quale posso gestire pi√Ļ che bene sia il blog che la scrittura di testi. La digitazione con la tastiera virtuale per√≤ ¬†non √® il massimo del comfort se si stanno scrivendo lunghi testi e alla lunga risulta scomoda. Cercavo quindi ¬†una tastiera bluetooth che fosse leggera e minimale ma al tempo stesso resistente, che non aumentasse il volume del mio tablet. Credo di averla trovata con Keys To Go, ¬†prodotta dalla¬†Logitech.

La tastiera mi √® stata recapitata con la solita ineccepibile professionalit√† da parte di Amazon e si presenta in una confezione davvero minimale. Nella scatola √® presente ovviamente la tastiera, un cavo microUSB-USB per la ricarica, uno stand per rendere stabile tablet e tastiera, un foglietto con le spiegazioni per l’uso.

Consigli per gli acquisti di Natale, quale tablet scegliere?

tabletnataleSecondo post dedicato ai consigli per gli acquisti di Natale, questa volta al centro dell’articolo ci sono i tablet. Premetto che ho scelto di consigliare sempre in base al rapporto qualit√†/prezzo selezionando dispositivi di 7 o 8 pollici. Non ho inserito, con mio enorme dispiacere, il Nexus 9. Lo reputo infatti troppo costoso per quello che offre e afflitto da alcuni problemi seri: autonomia scarsa e qualche problema di surriscaldamento.

Le App per scrivere un diario ai giorni nostri

heydayIl diario è una forma prenatale di scrittura. Chi scrive un diario è un pre-scrittore. Non cerca lettori, cerca se stesso. La scrittura diaristica è istintiva, intima, è la chimera narrativa. Tenere un proprio diario e scriverlo tutti i giorni può diventare un ottimo esercizio di scrittura, e qui ci viene in soccorso la tecnologia. Ci sono tantissime App per smartphone o tablet che ci consentono di tenere un diario, registrando ogni spostamento,dandoci la possibilità di inserire le nostre foto, insomma tenere traccia di tutto ciò che facciamo. Il tutto avviene in maniera privata, mantenendo i nostri dati fuori da facebook, twitter o affini, salvo non siamo noi a volerli pubblicare. Ora leggendo potreste pensare che è complicato tenere un diario su smartphone o tablet, ma non è così anzi è molto semplice e intuitivo.